Azienda Agricola Quazzo Manuel

Nel lontano 1915 mio bisnonno Luigi Quazzo acquistò Cascina Palazzo in Feisoglio, Alta Langa. Iniziò due coltivazioni, si dedicò all’allevamento di bestiame e impiantò circa 300 piante di nocciola Tonda Gentile delle Langhe, disponendole negli appezzamenti più soleggiati. Da allora la coltivazione fu continuativa. Al bisnonno successe mio nonno Alberto che sviluppo ulteriormente piantando nuovi appezzamenti di nocciola e riducendo conseguentemente l’allevamento di bestiame. Mio papà Angelo subentrò nel ’70 alla terza generazione; negli anni ’90 decise di dedicarsi esclusivamente alla produzione del frutto. Mi trasferì tutte le conoscenze, specialmente la potatura manuale della pianta. Ora, dopo 20 anni di affiancamento, sono subentrato nell’attività e ho sviluppato il lavoro con la trasformazione del frutto in semilavorato.